Ginolfo

GINOLFO

Svuota
Grado alcoolico
13,5%.
Analisi visiva
Giallo dorato.

Analisi olfattiva
Ampio e speziato.
Analisi gustativa
Robusto, armonico e persistente
Abbinamento
Ottimo con carni bianche.
Temperatura di servizio ideale

SCHEDA TECNICA

ORIGINE DEL NOME:Roccia locale affiorante dal suolo localmente chiamata Ginolfo.
TIPO DENOMINAZIONE: DOC Sicilia.
COLLOCAZIONE VIGNETI:: Contrada Pianetto, Santa Cristina Gela (PA).
PRIMA ANNATA PRODOTTA: 2003.
UVAGGIO: Viognier.

Come il Ficiligno, questo bianco fresco prende il nome da un particolare tipo di roccia sedimentaria clastica, caratteristica del territorio di Santa Cristina di Gela. Bianco secco e corposo, al palato ha una buona morbidezza con una lunga persistenza aromatica varietale. Un successo senza precedenti per un vitigno mai prima d’ora impiantato in Sicilia.